• 21/07/2024

Accesso al credito e al mercato per le imprese

 Accesso al credito e al mercato per le imprese

Remo Taricani, Deputy Head of Italy di UniCredit

UniCredit e Associazione Nazionale delle Finanziarie Regionali siglano un protocollo di intesa per favorire l’accesso al credito e al mercato dei capitali da parte delle imprese

E’ stato siglato un protocollo di intesa tra UniCredit e Associazione Nazionale delle Finanziarie Regionali (A.N.FI.R.), finalizzato a favorire l’accesso al credito e al mercato dei capitali da parte delle imprese e a sviluppare forme di collaborazione per l’analisi e lo studio di progetti e di prodotti finanziari che – attraverso le Finanziarie Regionali – perseguano gli obiettivi di interesse pubblico programmati dalle amministrazioni regionali anche nell’ambito dei nuovi scenari che si stanno delineando per la gestione dei Fondi SIE 2021-2027.

A.N.FI.R. rappresenta unitariamente le società finanziarie regionali, che intervengono con strumenti agevolativi e con la gestione di strumenti finanziari regionali (fondi rotativi regionali, fondi di garanzia, controgaranzia e riassicurazione, tranched cover, strumenti di private equity e minibond) finalizzati a favorire sia l’accesso al credito sia l’accesso al mercato dei capitali da parte delle imprese su mandato delle rispettive Regioni.

“UniCredit ha una presenza capillare sul territorio nazionale” ha dichiarato Remo Taricani, Deputy Head of Italy di UniCredit” “e supporta le piccole e medie imprese italiane nella realizzazione degli investimenti e nel loro percorso di crescita. Grazie a questo accordo, agli strumenti messi a disposizione dalle finanziarie regionali e ai progetti e prodotti che svilupperemo congiuntamente, potenzieremo il supporto al sistema produttivo, contribuendo altresì ad una maggiore coesione economica, sociale e territoriale”.

“La convergenza di visione sulla necessità di favorire lo sviluppo e la crescita delle PMI, alla base di questo accordo” ha evidenziato il Presidente di ANFIR, Michele Vietti “consentirà ad ANFIR e UniCredit di lavorare insieme proficuamente per ridurre i tempi della burocrazia a favore di finanziamenti rapidi ed efficaci, grazie anche alla standardizzazione dei processi e dei modelli, funzionale alla diffusione di iniziative analoghe in tutte le Regioni italiane.”

La collaborazione potrà inoltre riguardare l’analisi, lo studio e la strutturazione di ulteriori strumenti finanziari che prevedano l’utilizzo di Fondi SIE 2021-2027, ma anche regionali o facenti parte del patrimonio delle Finanziarie Regionali che, attraverso le Finanziarie Regionali stesse e anche in sinergia con UniCredit, possano essere utilizzabili. In particolare, UniCredit e  A.N.FI.R. collaboreranno in vari ambiti per individuare le migliori soluzioni in coerenza con gli strumenti di credito agevolato o sistemi di garanzia a supporto delle imprese.

La collaborazione riguarderà anche strumenti di finanza alternativa straordinaria, come Minibond o Bond con garanzia pubblica o programmi che consentano alle imprese di accedere ai mercati dei capitali privati e pubblici in collaborazione con partner qualificati; nonché forme di Private Capital, al fine di segnalare alle imprese, insieme alle Finanziarie Regionali o società di gestione specializzate, possibili opportunità di investimento.

Verranno inoltre organizzati eventi, seminari, appositi momenti divulgativi e informativi volti ad accrescere la conoscenza degli strumenti finanziari predisposti a supporto dell’attività delle Finanziarie Regionali.

Leggi altre opportunità di business

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche