• 23/02/2024

Cassa Depositi e Prestiti: 5 miliardi a imprese ed enti pubblici

 Cassa Depositi e Prestiti: 5 miliardi a imprese ed enti pubblici

Al Roadshow di Torino, tenutosi lo scorso 23 ottobre, Cassa Depositi e Prestiti ha illustrato gli interventi degli ultimi tre anni a favore di imprese, infrastrutture e pubbliche amministrazioni

Dopo le tappe di Napoli, Brescia, Venezia, Firenze e Palermo, si è tenuta il 23 ottobre a Torino, presso la Cavallerizza Reale, la sesta tappa del Roadshow di Cassa Depositi e Prestiti. Un incontro durante il quale sono stati presentati progetti e strumenti del Gruppo a favore di imprese, enti pubblici e infrastrutture.

Le attività di CDP a favore del territorio piemontese sono state realizzate al fine di agevolare lo sviluppo sostenibile, la digitalizzazione, l’implementazione del PNRR, la rigenerazione urbana e il miglioramento della coesione sociale.

Negli ultimi tre anni, Cassa Depositi e Prestiti ha conferito oltre 5 miliardi di euro a imprese, progetti infrastrutturali e pubblica amministrazione.

L’incontro di Torino, al quale hanno partecipato numerosi esponenti del panorama istituzionale e imprenditoriale, rappresenta, non solo un’occasione per esporre l’impatto del Gruppo su imprese e pubblica amministrazione, ma anche un modo per rinnovare la vicinanza di CDP al territorio e alle comunità locali.

Risorse erogate a favore delle imprese

Le risorse stanziate da Cassa Depositi e Prestiti a favore delle imprese sono quantificabili in circa 2,8 miliardi. Somma erogata a oltre 9.300 attività.

La metà dell’intero investimento (1,4 miliardi) è andata a sostegno diretto di 150 aziende.

A tal riguardo vengono evidenziati gli interventi a favore di Gualapak, azienda operante nel settore del packaging, per la quale sono stati erogati due finanziamenti per un totale di 20 milioni a sostegno di efficientamento energetico, crescita sostenibile e investimenti in ricerca e sviluppo.

Tra gli interventi degni di nota, anche Prima Industrie, azienda operante nel campo dell’elettronica industriale. In questo caso i finanziamenti erogati ammontano a 12,5 milioni di euro per progetti riguardanti la sostenibilità ambientale e l’innovazione.

Sempre a favore delle imprese nel territorio piemontese, CDP ha disposto investimenti per un totale di 1,4 miliardi a favore di istituzioni e intermediari finanziari. Si tratta di risorse economiche rivolti al sostegno indiretto dell’accesso al credito, soprattutto per le piccole e medie imprese.

Risorse a favore di infrastrutture e pubblica amministrazione

Cassa Depositi e Prestiti, in sinergia con altri investitori, è intervenuta anche a sostegno di opere infrastrutturali. I finanziamenti, che ammontano a più di 1,3 miliardi, riguardano il trasporto pubblico locale, la mobilità e l’energia.

Tra gli interventi più importanti si evidenziano quelli a favore di IREN, che ha usufruito di un finanziamento di 100 milioni per riqualificare e portare ad efficientamento energetico 800 edifici pubblici nella città di Torino.

Altro intervento da segnalare è quello relativo al Gruppo Torinese Trasporti al quale sono stati destinati 10 milioni di euro per favorire la transizione ecologica, il rinnovamento del parco autobus e l’azzeramento delle emissioni.

Per quanto riguarda invece la pubblica amministrazione, negli ultimi tre anni CDP ha erogato circa 800 milioni a favore di oltre 330 enti pubblici del Piemonte. I finanziamenti hanno riguardato per lo più interventi per la sostenibilità ambientale e l’inclusività.

Di notevole impatto l’investimento di 63 milioni a favore dell’Università di Torino, finalizzato alla riqualificazione della struttura e alla creazione di nuove aule, nonché biblioteche e laboratori.

Si ricorda inoltre il finanziamento di circa 430 milioni per gli investimenti nell’ambito del PNRR relativo al bando per l’Attrattività dei Borghi.

Tra gli interventi degni di nota, quello relativo alla provincia di Cuneo, con l’erogazione di 5 milioni di euro per realizzare di un nuovo Istituto Tecnico Professionale.

Altre risorse

Gli interventi di CDP si estendono anche ad altri settori. Tra questi il Venture Capital, con un sostegno di circa 25 milioni di euro a 12 start-up e a piccole e medie imprese innovative.

Interventi anche nell’ambito dell’immobiliare, nel quale Cassa Depositi e Prestiti ha investito circa 270 milioni per un totale di 25 interventi.

Infine non vanno dimenticati gli investimenti di oltre 110 milioni a favore  dell’internazionalizzazione delle imprese con progetti di crescita all’estero.

Leggi altre storie di copertina

Paolo Alpa

Redattore con esperienza in ambito turistico, enogastronomico e ambientale

ADV

Leggi anche