• 21/07/2024

Celmac di Poirino si potenzia

 Celmac di Poirino si potenzia

La Celmac di Poirino (Cellino Group) aderisce al Gruppo Imprese Chieresi e si potenzia

La Celmac di Poirino, che fa parte del gruppo guidato dal presidente API Torino Fabrizio Cellino, ha aderito al Gruppo Imprese Chieresi e annuncia lo sviluppo dello stabilimento del Masio, specializzato nel segmento Truck

Anche la Celmac Srl, con sede in strada della Beffa nella zona industriale del Masio a Poirino, è entrata a far parte del GIC – Gruppo Imprese Chieresi, Associazione che raggruppa le realtà produttive del territorio con l’obiettivo di rappresentare le istanze comuni per uno sviluppo sostenibile dell’area.

L’azienda poirinese -riconosciuta come uno dei leader europei nel servire gli OEM con prodotti metallici per telai e chassis di veicoli industriali- fa parte del Gruppo Cellino, guidato dall’imprenditore Fabrizio Cellino, presidente API Torino.

In un incontro ufficiale -a cui hanno preso parte il presidente del GIC, Dario Kafaie, e la sindaca di Poirino, Angelita Mollo– è stato annunciato il prossimo potenziamento dello stabilimento del Masio, visto il buon andamento all’interno del settore Truck.

«Ringrazio i dirigenti della Celmac, gli ingegneri Vincenzo Cipolla e Riccardo Alice, per l’invito e il clima di collaborazione e di intesa che si è creato -dichiara Kafaie- Non posso esimermi nel ringraziare anche il Presidente Fabrizio Cellino per la sua ampia visione e apertura e per l’entrata di Celmac nel Gruppo Imprese Chieresi. Questo attesta quanto il GIC non sia in alcun modo un antagonista di altre associazioni, ma punti a rivendicare un focus sul territorio chierese, esclusivamente a beneficio del tessuto produttivo».

Leggi altro in primo piano

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche