• 26/01/2023

C&P: i campioni della crescita diversificano

 C&P: i campioni della crescita diversificano

C&P – Pulire è un atto nobile.

Dalle pulizie a una gamma di servizi per alimentare e bevande

Per C&P, azienda piemontese specializzata nella pulizia e sanificazione di impianti industriali, fornitore delle più importanti e prestigiose imprese nazionali del food&beverage, il 2022 si avvia alla conclusione con una importante conferma: il ricevimento, per il terzo anno consecutivo, del titolo di “campione della crescita”, attribuito dall’Istituto Tedesco Qualità ITQF alle aziende italiane in maggiore espansione economica, che grazie alla loro creatività e competitività hanno sfidato la crisi dando un forte impulso alla crescita del Paese.

Un risultato eccezionale, ottenuto grazie all’impegno di tutti i nostri collaboratori e di tutti i clienti che continuano a darci fiducia”, spiega l’AD e titolare Andrea Franco, che rappresenta la seconda generazione dell’azienda fondata dal padre Ettore.

L’azienda, che ha sede nella campagna chierese, alle porte di Torino, riceve questo ennesimo riconoscimento mentre attraversa una nuova fase di crescita, ampliando e diversificando l’offerta dei servizi concepiti in maniera specializzata per l’industria alimentare.

La denominazione storica C&P (cleaning and protection) resta a identificare una singola business unit di un Gruppo che da oggi ne conta altre tre: C&P MES (maintenance engineering service), C&P SECURITY (industrial security service) e C&P MANPOWER (facility for food industry).

Ci occupiamo storicamente di pulizia e sanificazione degli impianti industriali del food&beverage. spiega l’Ad FrancoPulire è un atto nobile: questo è il nostro motto, perché, se ci pensiamo bene è una condizione imprescindibile per la sicurezza alimentare e per l’ottenimento delle più severe certificazioni internazionali che consentono ai nostri prodotti di eccellenza di conquistare i mercati esteri. Il consolidato rapporto di fiducia che attraverso la pulizia si è costruito negli anni con i nostri clienti, che possiamo definire davvero i big dell’industria alimentare del nostro Paese, ci permette oggi di intraprendere un ulteriore sviluppo proponendo nuovi servizi, altrettanto fondamentali alla loro crescita.

Aziende produttrici di pasta secca e fresca, prodotti da forno, latte, uova, formaggio, gelati, conserve in vetro e bevande: sono queste le diverse tipologie di azienda che C&P annovera tra i propri clienti, con una particolare esperienza nella gestione delle cosiddette camere bianche, stanze asettiche per il confezionamento e la lavorazione di carni ed alimenti, in cui aria, temperatura, umidità e pressione sono controllati per evitare agenti contaminanti.

Fondata nel 1996, l’azienda impiega oggi circa 600 persone tra 60 stabilimenti produttivi in tutta Italia. È dal 2007, con l’arrivo in azienda della seconda generazione, che l’azienda inizia un percorso inarrestabile di crescita, fondata su una visione disruptive del settore, con un processo tuttora in atto di managerializzazione e ingegnerizzazione dei processi.

C&P stima di chiudere il 2022 con un valore della produzione di circa 20 milioni di euro.

Piemonte Economy

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

Leggi anche