• 03/03/2024

Gruppo Ferraris acquisisce Garfintex

 Gruppo Ferraris acquisisce Garfintex

Giuseppe Tarricone e Francesco Ferraris

Il Gruppo Ferraris annuncia l’acquisizione della società Garfintex portando avanti la sua filosofia di investimento

Questa acquisizione rappresenta un significativo passo avanti nell’implementazione della filosofia del gruppo, fondata su investimenti che trovino un giusto equilibrio tra persone, territorio e profitto, offrendo ai propri partner qualità, sevizio e competenze.

L’integrazione di Garfintex, con le sue eccellenti caratteristiche in un gruppo già composto da due stabilimenti, arricchisce e consolida ulteriormente la presenza sul mercato. Con l’aggiunta di un terzo stabilimento Ferraris può contare sul talento di quasi 250 persone, il cui sviluppo costituisce il più cruciale degli investimenti sul futuro.

Francesco Ferraris sottolinea: “Questa operazione, non solo accresce la nostra attrattività come gruppo, ma rappresenta anche l’apertura di nuove opportunità per coloro che collaborano con noi e per chi vorrà farlo in futuro, entrando a far parte di un gruppo con competenze trasversali su tutto il settore tessile, a partire dalle fibre per arrivare fino al capo, passando per il filo e il tessuto. Consentirà loro di esplorare nuovi orizzonti professionali, con un’azienda aperta al cambiamento di ruolo e percorsi di carriera, mostrandosi flessibile e disponibile alle esigenze individuali.”

Sono confermate le persone che lavorano in Garfintex, così come la guida dello stabilimento che resta nelle mani del socio e fondatore Giuseppe Tarricone, che ricoprirà il ruolo di amministratore delegato:

“Questa operazione guarda al futuro e allo sviluppo dell’azienda attraverso una nuova strategia, nel segno della continuità. Sono fiero del fatto che l’azienda che ho creato quasi 28 anni fa con impegno e sacrificio continui a dare lavoro alle stesse persone e rimanga nel territorio dove è nata e possa anche continuare a crescere insieme ad una realtà come Ferraris, che conta su una storia ancora più longeva.

Ora sta nascendo una realtà industriale ancora più importante e significativa da diversi punti di vista e che suscita grande interesse, sia per l’articolata capacità produttiva, sia per il livello di qualità raggiungibile grazie alle forti competenze trasversali e diffuse lungo la filiera”.

Il Gruppo Ferraris guarda al futuro con impegno, rafforzando la visione di un’azienda in continua crescita, attenta alle persone e pronta a costruire insieme un ambiente di lavoro favorevole e sostenibile.

Finissaggio e Tintoria Ferraris

Il Finissaggio e Tintoria Ferraris nasce nella prima metà degli anni Sessanta come finissaggio conto terzi. Fondatore è Francesco Ferraris che realizza l’idea innovativa del finissaggio conto terzi.

Progressivamente entreranno in azienda la seconda e, negli ultimi 10 anni la terza generazione.

Attualmente il Gruppo Ferraris oltre al Finissaggio sito in Gaglianico, comprende anche uno stabilimento di tintoria a Benna.

Garfintex

Fondata nel 1996 a Pray da Giuseppe Tarricone, Gar.Fin.Tex collabora con le più importanti case di moda, per conto delle quali, nell’arco della sua ventennale storia, si è occupata di lavorazione e finissaggio di tessuti nobili, realizzando dei prodotti di qualità che si sono trasformati in veri e propri sogni con l’esclusivo linguaggio dell’artigianato biellese. Sono stati anni di successo e di ampliamento delle competenze riguardanti il processo produttivo, giunto oggi al suo apice grazie all’unione tra la tecnologia più recente e alla maestria della tradizione nella lavorazione del tessuto greggio.

Gar.Fin.Tex è quindi sinonimo di qualità e tradizione nella lavorazione di tessuti nobili come Lana, Vicuña, Alpaca, Baby Camel, Angora, Cashmere e Guanaco. Metodologie per lavori su tessuti a pelo consentono di trasformare la stoffa greggia in tessuto finito, utilizzando procedimenti di ultima generazione e interventi artigianali, come l’utilizzo del cardo vegetale. Parte integrante della società è il rammendo, rarità nella sua categoria,  con competenze uniche nel trattare tessuti a pelo di raro pregio.

Da Ufficio Stampa e Comunicazione Unione Industriale Biellese

Leggi altro sulle imprese piemontesi

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche