• 26/01/2023

INFLAZIONE, COLDIRETTI CUNEO: CIBO LOW COST IN CRESCITA

 INFLAZIONE, COLDIRETTI CUNEO: CIBO LOW COST IN CRESCITA

MA QUASI 4 SU 10 CERCANO PRODOTTI LOCALI DI QUALITÀ

Ad Alba questa domenica tipicità del territorio al mercato di Campagna Amica in piazzale Bubbio, antistante l’ex Tribunale

 

È boom di cibi a Km zero con quasi 4 consumatori su 10 (37%) che vanno a caccia di prodotti locali, al primo posto della classifica sulle intenzioni di spesa per i prossimi mesi, secondo l’analisi di Coldiretti sulla base del rapporto Coop 2022 che fotografa gli effetti sul carrello della spesa della difficilissima situazione internazionale, con l’inflazione su valori record e la crisi degli approvvigionamenti di gas.

Al secondo posto tra le intenzioni di acquisto delle famiglie per i prossimi mesi – continua Coldiretti – ci sono i cibi 100% italiani, che precedono gli alimenti con packaging sostenibile e quelli che garantiscono il rispetto dell’ambiente, per un netto aumento complessivo della spesa green.

Dati confortanti in uno scenario di grande incertezza, in cui l’inflazione fa volare gli acquisti di cibo low cost con i discount alimentari che fanno segnare nei primi otto mesi dell’anno un balzo del + 9,5% nelle vendite, con il rischio di un pericoloso abbassamento degli standard di sicurezza alimentare.

Al contrario, “la vendita dal produttore agricolo al consumatore garantisce freschezza dei prodotti, taglia gli sprechi, riduce i tempi di trasporto e, con essi, il consumo di carburanti e le emissioni in atmosfera. Nella filiera corta non c’è intermediazione di tipo commerciale o logistico ma un rapporto diretto che avvantaggia dal punto di vista economico sia chi produce sia chi acquista” dichiara il Presidente di Coldiretti Cuneo Enrico Nada.

La filiera corta si prepara ad andare in scena questa domenica, 16 ottobre 2022, ad Alba nell’ambito della 92esima Fiera internazionale del Tartufo Bianco. Dalle ore 10 alle ore 18, in piazzale Bubbio (antistante l’ex Tribunale) albesi e turisti incontreranno sotto i caratteristici gazebo gialli gli agricoltori di Campagna Amica provenienti dal Piemonte e dalla Liguria con una gran varietà di prodotti a Km zero: vini di Langhe e Roero, nocciole, formaggi, salumi, miele e prodotti dell’alveare, farine, composte e confetture, zafferano, peperoncini, lumache, funghi e molto altro ancora.

“Un’altra domenica all’insegna di tipicità locali e prodotti di nicchia che racconterà, grazie ai volti dei nostri produttori, uno spaccato importante di agricoltura Made in Italy, un appuntamento imperdibile per acquisti consapevoli e di qualità, che anticipa l’appuntamento clou del nostro autunno albese, il Campagna Amica Day, in programma nel weekend del 12 e 13 novembre 2022, che vestirà di giallo il cuore cittadino, piazza Duomo” spiega Cesare Gilli, Segretario di Coldiretti Alba.

Piemonte Economy

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

Leggi anche