• 04/12/2023

SI AMPLIA LA COLLABORAZIONE TRA NEWCLEO E POLITECNICO DI TORINO

 SI AMPLIA LA COLLABORAZIONE TRA NEWCLEO E POLITECNICO DI TORINO

Gettate le basi per progetti congiunti che potranno riguardare, oltre alla didattica, anche la ricerca, il trasferimento tecnologico e il reclutamento di neolaureati

 

 

Torino, 7 novembre 2022

 

Politecnico di Torino e newcleo s.r.l. hanno siglato un accordo quinquennale che consentirà una collaborazione strategica ad ampio raggio su generazione di idee, studi di prefattibilità, progetti di ricerca svolti in partnership, ma anche attività didattica, come la promozione di dottorati di ricerca negli ambiti di termoidraulica; fisica del reattore; vibrazioni fluidoindotte; sviluppo e qualificazione materiali strutturali e coatings;  Analisi termomeccanica; analisi di sicurezza;  studio di applicazioni di remote handling/robotics; analisi strutturali/sismiche dell’impianto.

newcleo s.r.l. e Politecnico di Torino favoriranno la collaborazione reciproca in attività di ricerca, sviluppo ed innovazione nelle aree dell’Ingegneria, dell’Architettura e del Design, condividendo scenari tecnologici e individuando le priorità per la ricerca congiunta. La collaborazione potrà quindi essere regolata da accordi specifici riguardanti, tra l’altro, la partecipazione congiunta a bandi e programmi di ricerca regionali, nazionali, europei e internazionali, con particolare attenzione ai Programmi della Commissione europea; consulenze tecnico-scientifiche focalizzate su temi specifici; sviluppo e promozione delle attività di interesse congiunto attraverso le reti internazionali a cui il Politecnico e newcleo partecipano; promozione di attività di diffusione di cultura scientifica e tecnologica sul territorio; promozione della cultura del management dell’innovazione.

L’accordo tra il Politecnico di Torino e newcleo s.r.l. prevede, inoltre, che vengano individuati nuovi modelli e strategie per rafforzare il legame con il territorio, anche in termini sociali e culturali, attraverso la sperimentazione di nuove forme di comunicazione e diffusione di conoscenze ed esperienze ad elevato contenuto tecnologico all’interno del tessuto sociale locale, come per esempio attività quali organizzazione di conferenze, dibattiti, seminari, testimonianze ed interventi su argomenti ad hoc da parte sia di docenti del Politecnico sia di manager della Società.

La professoressa Giuliana Mattiazzo, Vice rettrice per il trasferimento tecnologico del Politecnico di Torino ha dichiarato “Siamo molto contenti di consolidare con un accordo di partnership il rapporto tra l’Ateneo e Newcleo, azienda del nostro territorio. Il partenariato nasce infatti a valle di attività congiunte di ricerca e trasferimento tecnologico relative allo studio di un reattore di quarta generazione iniziate a gennaio 2022 e si allarga allo sviluppo di iniziative di didattica innovativa e di divulgazione e disseminazione dei risultati della ricerca”.

Elisabeth Rizzotti, COO e MD Italia newcleo, ha commentato: “La collaborazione con un’istituzione come il Politecnico di Torino è di grande valore per gli ambiziosi obiettivi di newcleo: costruire un reattore nucleare di quarta generazione, sviluppando energia nucleare sicura, pulita e sostenibile. Crediamo nell’importanza di una sempre maggiore integrazione con il mondo universitario e di ricerca, consapevoli dei grandi risultati che si possono ottenere lavorando insieme su sviluppo e innovazione, e contando su risorse altamente qualificate e motivate dal contributo che ciascuno di noi può portare per un futuro energetico migliore.”

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche