• 23/02/2024

TMP Group: storia di una tech media company italiana

 TMP Group: storia di una tech media company italiana

TMP Group

Una tech media company specializzata in strategie di promozione, comunicazione, marketing digitale e non solo: l’amministratore delegato Roberto Rosati ci racconta la storia di TMP Group, dalla nascita nel 2012 alla recente quotazione in borsa

– Quando e come nasce TMP Group? Qual è la sua mission?

“TMP (sito web) nasce nel 2012 ad Agrigento, in Sicilia, in un territorio già all’epoca contaminato da innovazione tecnologica. La nostra mission è sempre stata quella di supportare le aziende nel percorso comunicativo abilitandone gli aspetti tecnologici. Iniziando dalla gestione di progetti di comunicazione e posizionamento, innovazione del business, identità e trasformazione digitale. Oggi riusciamo a rendere distintivi i brand dei nostri clienti grazie a progetti che ne valorizzano i punti di forza grazie alla tecnologia e alla relazione – sia essa fisica o digitale -, due pilastri su cui è basato il nostro operato”.

Piemonte Economy - TMP Group: storia di una tech media company italiana
TMP Group – Rosati

– Qual è stato il vostro percorso di crescita?

“La nostra crescita è avvenuta grazie all’intuizione di unire il mondo digitale e quello dei grandi eventi dal 2019 dove partendo da un fatturato di 1,5 milioni di euro siamo arrivati ai 6 milioni di euro del 2022.
La crescita è stata su base nazionale consolidandoci tra Roma, Torino e ovviamente Milano dove, in via Tortona, abbiamo aperto nel 2021 anche la nostra “content factory house” Hangar21, un primo hub di produzione multimediale ad alta componente tecnologica. Il momento però per noi più importante è stato la quotazione al segmento Euronext Growth Milan di Borsa Italiana, il 2 febbraio 2023. Un traguardo enorme, ma allo stesso anche un punto di partenza e apertura verso il mercato dei capitali che ci sta permettendo di incrementare la nostra competitività e che in futuro ci potrà dare anche la possibilità di consolidarci ed espanderci all’estero attraverso operazioni di M&A. Un percorso che non sarebbe stato possibile senza un team appassionato e dalla grande esperienza. Abbiamo oggi circa una trentina di persone, con una età media di 30 anni, dislocato in quattro sedi operative in Italia – Milano, Santa Margherita di Belice, Torino e Roma – a cui si aggiungono importanti partnership commerciali a Londra, Parigi, Tokyo e Madrid”.

– Quali sono i vostri servizi?

TMP Group implementa e gestisce progetti di posizionamento e campagne di comunicazione e marketing digitali attraverso le quattro aree operative verticali: Digital, Experience, Production, Technology. Ci occupiamo della promozione e della comunicazione digitale (Brand Strategy e Performance & Influencer Marketing) tramite strategie multicanale sia in Italia che all’estero, realizzando contenuti brandizzati con un forte slancio verso i video corporate o pubblicitari. Fanno parte della nostra offerta anche video corporate e podcast autoriali dove raccontiamo, attraverso lo storytelling, brand, personalità, progetti ed iniziative. Grazie alla nostra expertise siamo poi in grado di seguire l’intero flow di un evento o di specializzarci nelle sue singole fasi, partendo dall’ideazione del concept per arrivare allo sviluppo del brand e dei relativi contenuti, il tutto in un contesto dinamico e scalabile. Nell’ambito degli eventi ibridi, ci occupiamo di progettare l’intero sviluppo di piattaforme digitali in cui veicolare tecnologie come lo streaming. Abbiamo anche realizzato la nostra piattaforma NFT proprietaria, MUSANFT.io, per lo sviluppo di strategie di comunicazione Web 3.0 attraverso la produzione di contenuti NFT.”.

Piemonte Economy - TMP Group: storia di una tech media company italiana
Maria Teresa Astorino e Roberto Rosati

– Ci può parlare del vostro modello di business?

“Crediamo che l’innovazione tecnologica possa essere il filo conduttore della filiera della comunicazione delle aziende permettendo di migliorare l’esperienza comunicativa ed esperienziale in molteplici settori, sia lato azienda che utente. Proprio per questo operiamo in ambiti in forte crescita, come quello dei “Grandi eventi” internazionali, caratterizzati da iperconnessione e utilizzo crescente di smart technology. Per noi la tecnologia è al servizio della comunicazione. Ci inseriamo quindi in un panorama di business molto vasto ed in continua evoluzione e crescita che comprende, tra gli altri, il comparto globale Media & Entertainment che, secondo una ricerca di PwC, crescerà del 4,3% entro il 2025 raggiungendo quota 2,6 trilioni di dollari. Non mancano poi il settore dei servizi legati al Gaming, che raggiungerà un valore complessivo 435 miliardi entro il 2028, e al Podcasting il cui “market value” è cresciuto da 20,14 miliardi di dollari nel 2022 a 25,85 miliardi nel 2023. Oggigiorno, infatti, i fattori trainanti del mercato sono il lato ‘esperienziale’ dei servizi offerti, l’innovazione di prodotto guidata dagli NFT e dalla tecnologia Blockchain, l’implementazione di esperienze d’acquisto interattive e l’importanza dei servizi di video streaming. Tematiche differenti sulle quali TMP si inserisce come player di riferimento grazie ad team connotato da una approfondita conoscenza del comparto digitale”.

Piemonte Economy - TMP Group: storia di una tech media company italiana
Roberto Rosati

– Negli ultimi anni abbiamo assistito a una crescita importante del settore digitale. Quanto ha impattato e quanto impatterà sul mondo delle imprese?

“La storia della comunicazione ci insegna che in questo settore si assiste ad un continuo rinnovamento, tanto da poterla ormai considerare una delle “industry” che più va al passo con la tecnologia, un asset fondamentale che oggi ci fornisce un aiuto concreto nella creazione di contenuti e nella profilatura di nuove strategie legate al settore, oltre che nell’operatività e nelle meccaniche di comunicazione live, digitale e virtuale. Per quanto riguarda il futuro, invece, si prevede che le aziende manterranno comunque un focus sui loro target e presidi fisici, ma affiancando il tutto ad un sostanziale potenziamento delle opportunità offerte dal digitale e dalla tecnologia. L’intelligenza artificiale, in questo ambito, amplia poi i confini dando la possibilità di integrare queste innovazioni in contesti più analogici”.

TMP Group: storia di una tech media company italiana
TMP Group – Team

 

Leggi altri articoli: in Primo Piano – Dalle Imprese Piemontesi

Paolo Alpa

Redattore con esperienza in ambito turistico, enogastronomico e ambientale

ADV

Leggi anche