• 30/11/2022

UNITO PER L’INDUSTRIA 5.0 VOCI DALLA FRONTIERA DELL’INNOVAZIONE

 UNITO PER L’INDUSTRIA 5.0 VOCI DALLA FRONTIERA DELL’INNOVAZIONE

Domani, giovedì 17 novembre, alle ore 16.00, nell’Aula Magna della Scuola di Management ed Economia (Corso Unione Sovietica 218/bis, Torino) si terrà una open lecture dal titolo Industry 5.0: voci dalla frontiera dell’innovazione. L’evento vuole essere occasione per aprire un dialogo tra industria, istituzioni e mondo della ricerca in merito a strategie, procedure ed interventi necessari per dare attuazione nei territori – auspicabilmente in una logica di ecosistema – al concetto di competitive sustainability così come definito dall’agenda di policy europea.

Ciascuna rivoluzione industriale ha introdotto progressi formidabili a livello di tecnologie e fattori produttivi. Nessuna di esse è però riuscita a fornire una risposta compiuta alla domanda: quale contributo deve dare l’industria alla società e al pianeta? Facendo proprio questo interrogativo, il paradigma Industry 5.0 intende promuovere una visione ampia ed ambiziosa che combina la (necessaria) ricerca di produttività ed efficienza con un’attenzione sistematica a sostenibilità, resilienza e approccio umano centrico, da non intendersi come vincoli bensì come motore per accelerare una transizione verso un’industria a prova di futuro.

In tale cornice, la UniTo open lecture Industry 5.0: voci dalla frontiera dell’innovazione intende raccogliere storie di “champion” che hanno intrapreso percorsi di innovazione guidati dai principi e dai valori sottesi a questo nuovo paradigma ancor prima che esso venisse codificato, cogliendone anzitempo le potenzialità e prefigurandone gli sviluppi.

Programma

Problem setting

16:00 – Monica Cugno (Professore Associato @ Università di Torino)

Testimonianze

16:15 – La “cassetta degli attrezzi” per l’Industry5.0: visioni, competenze, partnership – Paolo Brizzi (Digital Factory Program Manager @ CIM4.0 Competence Center)

17:00 – Il percorso verso la leadership nell’economia circolare: la prospettiva del gruppo Intesa Sanpaolo – Massimiano Tellini (Head of Circular Economy @ Intesa Sanpaolo Innovation Center)

17:45 – Il “venture building” come leva di innovazione in ottica Industry 5.0: il caso PUNCH-TO.TEM-AITEM – Massimiliano Melis (COO @ TO.TEM&CTO @ AITEM)

Modera: Michele Osella (Senior Program Manager @ Compagnia di San Paolo)

Prime riflessioni

18:30 – Paolo Mulassano (Responsabile Obiettivo Pianeta @ Compagnia di San Paolo)

Leggi anche